Itinerari Cortona

Itinerari Cortona:Arezzo (30 Km.)


Capoluogo di una vasta provincia della Toscana centro-orientale, la città di Arezzo si allarga a ventaglio attorno al pendio di un dolce rilievo collinare ( m. 296 sulla sommità). Da visitare: la Fortezza Medicea, testimonianza dell'architettura militare cinquecentesca. La Cattedrale, imponente costruzione gotica, avviata sul finire del Duecento la cui facciata, rimasta incompiuta, è dell'inizio del Novecento. Il trecentesco portale romano-gotico del lato destro è fiancheggiato da due tronconi di colonna in porfido residuati di un edificio preesistente (forse romano); nella lunetta un gruppo trecentesco in cocciopesto (Madonna con Bambino, tra S. Donato e Gregorio X). Le vetrate sono del Marcillat. La Pieve di Santa Maria, chiesa romanica (XII-XIII sec.) limitrofa a Piazza Grande con palazzo Brizzolari e le logge del Vasari, il crocifisso di Cimabue nella Chiesa di S. Domenico. Gli affreschi di Piero della Francesca nella Chiesa di S.Francesco e tanti altri palazzi storici quali il Palazzo Pretorio, Palazzo Albergotti e la casa del Petrarca.  
 

Itinerari Cortona:Lucignano (33Km)


Piccolo borgo della Toscana meridionale, rappresenta uno degli esempi più straordinari di urbanistica medievale, per il suo impianto a forma ellittica. Nella zona alta del paese, troviamo il Palazzo Comunale, la Chiesa di S. Francesco, la Collegiata. Nel 1300 sotto la dominazione dei senesi furono ultimati i lavori di fortificazione con il completamento del perimetro murario e le tre porte (1371): porta S.Giusto, porta S.Giovanni e la cosiddetta porta Murata. Fu inoltre costruita la Rocca con le due torri. Con il passaggio di Lucignano sotto i Medici, nel 1554, si hanno importanti interventi urbanistici come l'inizio della costruzione della fortezza, attribuita a Bernardo Puccini, il santuario della Madonna della Querce, attribuito al Vasari e posto fuori dal centro storico (1568) il convento dei padri Cappuccini (1580 ca.) le chiese della Misericordia (1582) e della Collegiata (1594).
 
Itinerari Cortona:Perugia (49Km)

Di origine Etrusca, nel 295 a.C. entra nell'orbita Romana. Nel 936 viene edificata entro le mura la cattedrale di San Lorenzo. Del periodo tra il Duecento e il Trecento, sono costruite diverse opere fra cui la Fontana Maggiore (1275-77) ed il Palazzo dei Priori (XIII-XV sec.) in cui ha sede la Galleria Nazionale Umbra che ospita uno dei patrimoni artistici più completi e ricchi di tutta la regione. Da non dimenticare una visita alla Rocca Paolina decantata in una celebre poesia di Giosuè Carducci, è un'antica fortezza voluta dal Papa Paolo III e realizzata da Antonio da Sangallo il Giovane. La Rocca è stata simbolo dell'autorità papale fino al 1860, anno in cui venne abbattuta in seguito all'annessione al Regno d'Italia. Di quell'antica costruzione sono visibili un tratto delle mura di sostegno ed il bastione che incorpora Porta Marzia. Altre attrazioni importanti: l'oratorio di San Bernardino ed il pozzo etrusco.

 

Itinerari Cortona:Assisi (68Km)


Assisi è nota in tutto il mondo grazie a San Francesco. Subì, l'influenza degli Etruschi, come testimoniano i pochi reperti giunti sino a noi; ma a darle un'identità ben definita furono i Romani. Infatti del municipio Asisium restano ancora oggi numerose vestigia, come il bellissimo Tempio di Minerva, alcuni resti di templi pagani, il Foro, l'anfiteatro, epigrafi, cisterne, statue e tratti di mura, la Chiesa di Santa Maria Maggiore che custodisce al suo interno resti romani. Assisi ha dato all'Italia e al mondo grandi personaggi: primi fra tutti San Francesco e Santa Chiara; e ancora menti illuminate come il poeta latino Sesto Properzio, i pittori Tiberio d'Assisi e Dono Doni. Da visitare la Basilica di S. Francesco e di S.Chiara, Piazza del Comune, il Palazzo del Capitano del Popolo, il Palazzo dei Priori oltre all'Eremo Francescano delle Carceri.
 

Itinerari Cortona:Montepulciano (29 Km.)


Con il suo centro storico è una importante testimonianza artistica del periodo Medioevale e rinascimentale. Percorrendo le strade del paese si possono visitare Palazzo Cocconi, Palazzo Cervini e Palazzo Cagnoni, la Torre di Pulcinella ed infine il teatro costruito in onore del poeta cinquecentesco Angelo Poliziano che trovò i natali proprio in questo paese. Percorrendo la Val D'Orcia si arriva quindi a San Quirico, borgo Medioevale circondato da mura quattrocentesche, dove sorgono la Collegiata Romanica e la Chiesa di San Francesco. Proseguendo si arriva alla cittadina di Montalcino (67 Km.), importante per le testimonianze storiche del periodo romano con la Loggia, la Rocca trecentesca e il palazzo Comunale.
 
 

Itinerari Cortona:Montalcino (67 Km.)


Posto in collina a 564 m . sul livello del mare, conserva il suo fascino di antico borgo medievale. Girando per la città si possono ammirare numerose opere architettoniche tra cui la fortezza trecentesca, conservata perfettamente, nel passato rappresentava un punto strategico importante e simbolico: nel 1555 gli esuli senesi, dopo essersi arresi a Firenze, si rifugiarono nella fortezza e fondarono la Repubblica di Siena in Montalcino. Le mura di cinta conservano ancora le antiche porte e parte dei torrioni. Il palazzo comunale, bellissimo edificio della fine del duecento. I loggiati di Piazza del Popolo, riadattati all'urbanistica attuale, hanno arcate del XIV e XV secolo. La Cattedrale, di stile neoclassico, è stata costruita su un'antica pieve dell'XI secolo. Il santuario della Madonna del Soccorso, edificato nel XVII secolo sui resti di una chiesa del 400.
 
Le chiese trecentesche di Sant'Agostino, con gli affreschi di scuola senese del XIV secolo, e di San Francesco, con gli affreschi cinquecenteschi di Vincenzo Lo Spedale di Santa Maria della Croce, fondato nel XIII secolo con il bellissimo studiolo affrescato, oggi sede dell'amministrazione comunale. Abbazia di Sant'Antimo, situata a 9 km da Montalcino, sorse secondo la leggenda su una cappella votiva fatta costruire da Carlo Magno. È un bellissimo esempio di romanico in onice e alabastro che conserva capitelli decorati con motivi floreali e figure di animali tra cui spicca Daniele dentro la fossa dei leoni. Da vedere.
 

Itinerari Cortona:Siena (70 Km.)


Siena è una delle città più famose, meta di turisti di tutto il mondo. Città, di origine etrusca, ha raggiunto la sua massima importanza nel medioevo. All'interno del Palazzo Pubblico la fastosa Sala del Concistoro fu decorata da Domenico Beccafumi con Episodi delle Virtù civiche, impresa durata dal 1529 al 1535. Quasi di fronte si trova il Palazzo del Magnifico, residenza di Pandolfo Petrucci, signore di Siena, all'epoca sfarzosa dimora patrizia, arredata dai più importanti artisti presenti a Siena sullo scorcio del Quattrocento. Ciò che rimane delle figurazioni si può ancora vedere nelle due suggestive scene dipinte ad affresco da Girolamo Genga (Riscatto di prigionieri, Enea fugge da Troia) oggi alla Pinacoteca Nazionale di Siena. Poco distante il Palazzo Piccolomini che ospita l'Archivio di Stato di Siena, con il Museo delle Biccherne, che presenta al pubblico la eccezionale collezione di tavolette dipinte, in origine copertine dei registri della magistratura finanziaria del Comune di Siena. L'attrazione più bella rimane comunque Piazza del Campo la cui forma e posizione la rendono unica al mondo, inoltre si trasforma completamente quando è invasa da persone e cavalli durante il Palio.
 
Degna di nota la Fonte Gaia, la Torre del Mangia dominante la piazza, è la seconda torre medioevale più alta in Italia, con ben 102 gradini. Altra attrattiva è il Duomo caratterizzato dal marmo bianco e nero è un edificio dallo stile gotico che domina Siena dalla sua altura, al suo interno ha opere di Michelangelo e Donatello. Lo Spedale di Santa Maria della Scala, di fronte al Duomo, vide all'epoca, dopo la grande impresa degli affreschi del Pellegrinaio, l'intervento del Vecchietta per la Sagrestia Grande che dipinse l'intero ambiente con Storie del Vecchio e del Nuovo Testamento. Poco lontano la Pinacoteca Nazionale è una sorta di enciclopedia della cultura figurativa senese.
 

Itinerari Cortona:Pienza(44 Km.)

 
Il centro storico di Pienza è una perla davvero unica nel panorama architettonico internazionale. Degna di nota è la Pieve romanica di Corsignano risalente all'XI-XII secolo, la Chiesa di San Francesco risalente al XIII secolo, il Museo diocesano, il Museo di Palazzo Piccolomini ed il convento di S. Anna in Camprena.Il modo migliore di scoprire la piccola città resta comunque la passeggiata fra le sue mura. La struttura urbanistica è di per sé un'attrattiva da non perdere nel modo più assoluto. Nelle vicinanze del capoluogo si può anche ammirare il castello di Monticchiello. (38Km) .

 

Itinerari Cortona:Castiglione del Lago (17 Km.)


Sorge su un promontorio calcareo che fu un tempo la quarta isola del Trasimeno (m. 304). Di grande rilevanza storico-artistica. è l'imponente complesso monumentale di Palazzo della Corgna, ampliato fra Cinque e Seicento da Galeazzo Alessi sul preesistente nucleo del Palazzetto Baglioni, con la probabile supervisione del Vignola. Il Palazzo racchiude uno dei maggiori cicli pittorici del tardo manierismo umbro-toscano.Il Palazzo Ducale è collegato alla Rocca medievale da un camminamento che si snoda lungo le mura e che fu coperto nel 1617, durante il marchesato dei Della Corgna. La Rocca del Leone è una fortezza medievale dalla singolare forma a cinque punte che ricorda la costellazione del Leone. La sua collocazione su uno sperone calcareo che domina il Trasimeno si è rivelata di grande importanza strategica durante le numerose guerre per il dominio del territorio combattute dalle signorie toscane e perugine. Da vedere nel borgo la Chiesa di S. Maria Maddalena e la Chiesa di S. Domenico.
 
 

Cortona

  La città di Cortona è situata ad una...Leggi tutto

Luoghi sacri Cortona

  Uno degli elementi più affascinanti di Cort...Leggi tutto

Cultura Cortona

La Cultura Cortona offre una varietà di proposte culturali che possono s...Leggi tutto

Folklore Cortona

Durante l’anno a Cortona si svolgono diverse manifestazioni di fo...Leggi tutto

Itinerari Cortona

Itinerari Cortona:Arezzo (30 Km.) ...Leggi tutto

Prenota